Home » Porta Vercellina

Porta Vercellina

IL LIBERTY a PORTA VERCELLINA: la borghesia si trasferisce in periferia

Per il ciclo di visite MILANO ALL’APERTO
Marta ci guiderà nella zona di Porta Vercellina che è stata costruita, con l’abbattimento delle mura spagnole verso il Castello Sforzesco, dalla borghesia imprenditoriale tra fine Ottocento e inizio Novecento, realizzando sia edifici eclettici che splendidi esempi di architettura Liberty (durata 2h, costo € 15)

IL LIBERTY a PORTA VERCELLINA: la borghesia si trasferisce in periferia

ART NOUVEAU WEEK
Per il ciclo di visite MILANO ALL’APERTO
Marta ci guiderà nella zona di Porta Vercellina che è stata costruita, con l’abbattimento delle mura spagnole verso il Castello Sforzesco, dalla borghesia imprenditoriale tra fine Ottocento e inizio Novecento, realizzando sia edifici eclettici che splendidi esempi di architettura Liberty (durata 2h, costo € 15)

IL LIBERTY a PORTA VERCELLINA: la borghesia si trasferisce in periferia

ART NOUVEAU WEEK
Per il ciclo di visite MILANO ALL’APERTO
Marta ci guiderà nella zona di Porta Vercellina che è stata costruita, con l’abbattimento delle mura spagnole verso il Castello Sforzesco, dalla borghesia imprenditoriale tra fine Ottocento e inizio Novecento, realizzando sia edifici eclettici che splendidi esempi di architettura Liberty (durata 2h, costo € 15)

IL LIBERTY a PORTA VERCELLINA: la borghesia si trasferisce in periferia

Per il ciclo di visite MILANO ALL’APERTO
Marta ci guiderà nella zona di Porta Vercellina che è stata costruita, con l’abbattimento delle mura spagnole verso il Castello Sforzesco, dalla borghesia imprenditoriale tra fine Ottocento e inizio Novecento, realizzando sia edifici eclettici che splendidi esempi di architettura Liberty (durata 1h 30′, costo € 12)

NOVITA’ – IL LIBERTY a PORTA VERCELLINA: la borghesia si trasferisce in periferia

ART NOUVEAU WEEK
Marta ci guiderà nella zona di Porta Vercellina che è stata costruita, con l’abbattimento delle mura spagnole verso il Castello Sforzesco, dalla borghesia imprenditoriale tra fine Ottocento e inizio Novecento, realizzando sia edifici eclettici che splendidi esempi di architettura Liberty (durata 2h, costo € 15)

IL LIBERTY a PORTA VERCELLINA: la borghesia si trasferisce in periferia

Per il ciclo di visite MILANO ALL’APERTO
Marta ci guiderà nella zona di Porta Vercellina che è stata costruita, con l’abbattimento delle mura spagnole verso il Castello Sforzesco, dalla borghesia imprenditoriale tra fine Ottocento e inizio Novecento, realizzando sia edifici eclettici che splendidi esempi di architettura Liberty (durata 1h 30′, costo € 12)
POSTI ESAURITI

IL LIBERTY a PORTA VERCELLINA: la borghesia si trasferisce in periferia

Marta ci guiderà nella zona di Porta Vercellina che è stata costruita, con l’abbattimento delle mura spagnole verso il Castello Sforzesco, dalla borghesia imprenditoriale tra fine Ottocento e inizio Novecento, realizzando sia edifici eclettici che splendidi esempi di architettura Liberty (durata 1h 30′, costo € 10)

IL LIBERTY A PORTA VERCELLINA: la borghesia si trasferisce in periferia

Marta ci guiderà nella zona di Porta Vercellina che è stata costruita, con l’abbattimento delle mura spagnole verso il Castello Sforzesco, dalla borghesia imprenditoriale tra fine Ottocento e inizio Novecento, realizzando sia edifici eclettici che splendidi esempi di architettura Liberty (durata 1h 30′, costo € 10)

Il sestiere di PORTA VERCELLINA: dalla città romana alla Porta scomparsa

Marta ci condurrà in una passeggiata alla scoperta dell’asse storico di Porta Vercellina/Porta Magenta: da S.Maria alla Porta e dai resti dei palazzo imperiale, alle torri medievali; da S.Maurizio e dal Borgo delle Grazie alla perduta porta dei bastioni spagnoli (durata 1h 30′, costo € 10)
Si può terminare l’itinerario con un classico aperitivo milanese da Biffi.