Archivi tag: personaggi di Milano

MILANO SOTTERRANEA: dalle origini romane ai resti medievali

visita guidata da Linda Bertella, storica dell’arte guida turistica

Battistero di S. Giovanni alle Fonti

 

La nostra visita sarà molto suggestiva e divisa in due fasi.  Inizieremo dalla cripta di San Giovanni in Conca, un tempo considerata una delle chiese più importanti della nostra città. Ripercorreremo la sua storia, le sue vicissitudini e, grazie ad una ricostruzione in 3D, cercheremo di capire come poteva essere l’aspetto dell’edificio in epoca paleocristiana e medioevale. Sarà l’occasione per far luce sulla terribile figura di Bernabò Visconti il cui monumento funebre originariamente era esposto nel presbiterio della chiesa. Terminata questa prima parte raggiungeremo l’area archeologica del Duomo dove tutt’ora sono visibili i resti del Battistero di San Giovanni alle Fonti e dell’abside di Santa Tecla, l’antica cattedrale estiva di Milano. Grazie ad un sapiente allestimento saremo in grado di ripercorrere la storia della nostra città da S. Ambrogio a Gian Galeazzo Visconti soffermandoci sui grandi cambiamenti che sono avvenuti in Piazza Duomo e nelle zone limitrofe. I resti del sepolcreto e della decorazione musiva delle volte rendono l’ambiente ancora più suggestivo e invitano ad immergersi in un’epoca lontana ma ancora di grande importanza.

 

 

NOTE DATA PROVVISORIA
Durata 2 ore
Ritrovo 10 minuti prima dell’orario indicato – il punto di ritrovo verrà comunicato via mail agli iscritti
Costo visita € 12
Costi aggiuntivi biglietto area archeologica € 7

Clicca qui per procedere con l’iscrizione alla visita!

L’ULTIMA CENA di Leonardo

visita guidata da Marta Candiani, architetto e guida turistica

Ultima Cena

Un capolavoro assoluto dell’arte da guardare con occhi diversi, tenendo conto anche del contesto storico e religioso in cui è stato realizzato.

Una breve introduzione al suo autore Leonardo (con i suoi innumerevoli studi) e alla sua epoca, oltre ad alcuni schizzi preparatori del dipinto e il confronto con altre opere pittoriche sullo stesso tema iconografico, ci aiuteranno a comprendere il profondo significato teologico e la novità compositiva e pittorica di quest’opera, seppur con una breve visita.


Poiché è possibile ammirare il capolavoro solo per breve tempo, la visita è preceduta da un’ampia trattazione sul periodo e sull’autore per poter meglio comprendere l’opera.

 

 

NOTE Iscrizioni con PAGAMENTO ANTICIPATO di € 24 comprensivo di biglietto intero del Cenacolo entro il 18 dicembre, possibili riduzioni
Durata 1 ora
Ritrovo 10 minuti prima dell’orario indicato – il punto di ritrovo verrà comunicato via mail agli iscritti
Costo visita Comprensivo di biglietto del Cenacolo: intero € 24, ridotto studenti 18-25 anni € 15, ridotto under 18 € 10, ridotto insegnanti € 13 – VERIFICARE DISPONIBILITA’ RIDUZIONI

Clicca qui per procedere con l’iscrizione alla visita!

L’ULTIMA CENA di Leonardo

visita guidata da Marta Candiani, architetto e guida turistica

Ultima Cena

Un capolavoro assoluto dell’arte da guardare con occhi diversi, tenendo conto anche del contesto storico e religioso in cui è stato realizzato.

Una breve introduzione al suo autore Leonardo (con i suoi innumerevoli studi) e alla sua epoca, oltre ad alcuni schizzi preparatori del dipinto e il confronto con altre opere pittoriche sullo stesso tema iconografico, ci aiuteranno a comprendere il profondo significato teologico e la novità compositiva e pittorica di quest’opera, seppur con una breve visita.


Poiché è possibile ammirare il capolavoro solo per breve tempo, la visita è preceduta da un’ampia trattazione sul periodo e sull’autore per poter meglio comprendere l’opera.

 

 

NOTE Iscrizioni con PAGAMENTO ANTICIPATO di € 24comprensivo di biglietto intero del Cenacolo, possibili riduzioni entro il 29 ottobre
Durata 1 ora
Ritrovo 10 minuti prima dell’orario indicato – il punto di ritrovo verrà comunicato via mail agli iscritti
Costo visita Comprensivo di biglietto del Cenacolo: intero € 24, ridotto studenti 18-25 anni € 15, ridotto under 18 € 10, ridotto insegnanti € 13 – VERIFICARE DISPONIBILITA’ RIDUZIONI

Clicca qui per procedere con l’iscrizione alla visita!

SANT’AMBROGIO patrono di Milano: BASILICA, opere e segni

visita guidata da Marika Moretti, storica dell’arte e guida turistica

Inizieremo la visita ricordando la grande figura di Sant’Ambrogio e il ruolo molto importante da lui svolto nella trasformazione di Milano da capitale dell’impero romano a città cristiana. Rintracceremo le vestigia paleocristiane della Basilica e ricorderemo la sua storia attraverso i secoli. Potremo ammirare l’imponenza e la solennità del romanico osservando il quadriportico  esterno e l’architettura interna, in particolare i meravigliosi capitelli scolpiti.

Osserveremo quindi i numerosi monumenti custoditi all’interno, quali il Sarcofago paleocristiano di Stilicone, sormontato dal pulpito romanico, il mosaico del catino absidale del IX sec. con vicende di Ambrogio, il ciborio di epoca ottoniana posto sopra prezioso altare dorato eseguito da Volvinio nel IX sec, a cui potremo accedere da vicino.

Visiteremo il sacello di San Vittore in Ciel d’Oro, dove al suo interno potremo ammirare i mosaici tardoromani con il celebre ritratto di Ambrogio e vicino un piccolo museo contenente interessanti testimonianze di arte sacra. Quindi scenderemo nella cripta, dove il corpo del santo arcivescovo patrono di Milano riposa insieme ai martiri Gervasio e Protasio,

Usciremo infine a visitare il portico della canonica realizzato da Bramante, e andremo a concludere la visita all’ingresso dell’università Cattolica, che ingloba i 2 chiostri dell’ex-monastero benedettino poi cistercense e da cui si vedono abside e tiburio della Basilica.

 

 

NOTE
Durata 2 ore
Ritrovo 10 minuti prima dell’orario indicato – il punto di ritrovo verrà comunicato via mail agli iscritti
Costo visita € 12
Costi aggiuntivi biglietto Sacello € 2 + offerta chiesa (per salire vicino all’Altare d’oro)

Clicca qui per procedere con l’iscrizione alla visita!

LA GALLERIA…dall’alto della Galleria

visita guidata da Marta Candiani, architetto e guida turistica

Si è completato, in tempo per l’Expo, il restauro di uno dei monumenti simbolo di Milano: la Galleria Vittorio Emanuele II, che fu costruita nella seconda metà dell’Ottocento come emblema della Milano proiettata verso il futuro. Primo edificio, insieme alla Scala, a essere illuminato dalla luce elettrica della vicina Centrale di Santa Radegonda, la Galleria è per tutti, turisti e Milanesi, anche un luogo di ritrovo (o di passaggio) imprescindibile, ma quanti ne conoscono veramente la storia? Da quei simboli profusi nei decori dei piani alti, a quel toro letteralmente “consumato” dai turisti; da quei continenti che muti osservano dall’alto dell’Ottagono, a quel “rattin” che magicamente illuminava questo scenografico spazio prima dell’arrivo della luce elettrica.  Ora la Galleria si potrà osservare anche dall’alto, grazie ai due ascensori installati con i restauri che permetteranno di percorrere il camminamento sui tetti vetrati dell’edificio.

 

 

NOTE La visita è tutta in esterno, in Galleria e nel camminamento sui tetti in grigliato metallico
Durata 1 ora e 30 minuti
Ritrovo 10 minuti prima dell’orario indicato – il punto di ritrovo verrà comunicato via mail agli iscritti
Costo visita € 10
Costi aggiuntivi biglietto intero € 12, biglietto ridotto gruppi (min. 15 persone) € 9 – si fa al momento.
In alternativa è possibile ottenere il biglietto ridotto sul sito http://www.highlinegalleria.com/acquista-biglietto-highline

Clicca qui per procedere con l’iscrizione alla visita!

L’ULTIMA CENA di Leonardo

visita guidata da Marta Candiani, architetto e guida turistica

Ultima Cena

Un capolavoro assoluto dell’arte da guardare con occhi diversi, tenendo conto anche del contesto storico e religioso in cui è stato realizzato.

Una breve introduzione al suo autore Leonardo (con i suoi innumerevoli studi) e alla sua epoca, oltre ad alcuni schizzi preparatori del dipinto e il confronto con altre opere pittoriche sullo stesso tema iconografico, ci aiuteranno a comprendere il profondo significato teologico e la novità compositiva e pittorica di quest’opera, seppur con una breve visita.


Poiché è possibile ammirare il capolavoro solo per breve tempo, la visita è preceduta da un’ampia trattazione sul periodo e sull’autore per poter meglio comprendere l’opera.

 

 

NOTE Iscrizioni con PAGAMENTO ANTICIPATO di € 22 comprensivo di biglietto intero del Cenacolo, possibili riduzioni – 6 POSTI DISPONIBILI
Durata 1 ora
Ritrovo 10 minuti prima dell’orario indicato – il punto di ritrovo verrà comunicato via mail agli iscritti
Costo visita Comprensivo di biglietto del Cenacolo: intero € 22, ridotto studenti 18-25 anni € 15, ridotto under 18 € 10, ridotto insegnanti € 13 – VERIFICARE DISPONIBILITA’ RIDUZIONI

Clicca qui per procedere con l’iscrizione alla visita!

La MILANO dei MISTERI 1: il volto noir della città

itinerario guidato da Marika Moretti, storica dell’arte e guida turistica

Streghe di Macbeth_ Fussli

Il nostro tour ha la finalità di scoprire alcune leggende nere di Milano che la rendono ancora più misteriosa e intrigante.
Il percorso ha inizio da Piazza Vetra, dove per secoli vennero messe al rogo le streghe le cui vicissitudini ancora rimangono nella memoria comune. In questa zona della città, inoltre, ci furono torbidi scontri religiosi all’epoca di S. Ambrogio, l’Arcivescovo più famoso della nostra città strenuo difensore dell’ortodossia.
Proseguiremo per Via Gian Giacomo Mora un tempo abitazione del barbiere Mora sospettato di essere un untore di peste bubbonica e brutalmente torturato prima dell’esecuzione.
Ci incammineremo verso Via Torino e faremo un salto in Via Bagnera dove ebbero luogo truculenti omicidi ad opera di Antonio Boggia, il serial killer più famoso dell’Ottocento. Cercheremo di capirne la personalità e gli eventi che portarono a quell’orribile pagina nera ancora molto conosciuta dagli abitanti di quelle strade.
Termineremo il nostro viaggio in Piazza Duomo conoscendo da vicino la lussuriosa e spietata famiglia Visconti capace di finanziare un’impresa titanica come quella del Duomo per espiare un tragico delitto avvenuto nel lontano 1385.

N.B. – I due itinerari “la Milano dei misteri” non sono necessariamente da seguirsi in successione.

NOTE I due itinerari “la Milano dei misteri” non sono necessariamente da seguirsi in successione
Durata 2 ore
Ritrovo 10 minuti prima dell’orario indicato – il punto di ritrovo verrà comunicato via mail agli iscritti
Costo visita € 12

CENACOLO

Visita al Cenacolo di Leonardo da Vinci e/o visita completa Cenacolo e chiesa di Santa Maria delle Grazie, con la tribuna del Bramante

Chiesa di S. MARIA DELLE GRAZIE e CENACOLO

venerdì 25 ottobre ore 17 | € 25 – 1 POSTO DISPONIBILE
sabato 30 novembre ore 14.15 | € 27 – 8 POSTI DISPONIBILI

Iscrizioni con pagamento anticipato entro il 29 ottobre, possibili riduzioni (per 30 novembre)

I prezzi sono comprensivi di visita guidata di 2 ore e biglietto intero del Cenacolo con prenotazione.
Maggiori informazioni 25 ottobre
Maggiori informazioni 30 novembre

L’ULTIMA CENA di Leonardo

venerdì 8 novembre ore 17.30 | € 22 – 6 POSTI DISPONIBILI

Iscrizioni con pagamento anticipato

I prezzi sono comprensivi di visita guidata di 1 ora e biglietto intero del Cenacolo con prenotazione.
Maggiori informazioni

CIMITERO MONUMENTALE 2: alla scoperta di personaggi sconosciuti

visita guidata da Marika Moretti, storica dell’arte e guida turistica

Necropoli

Il viaggio nel Cimitero Monumentale continua… In questo incontro ripercorreremo la storia delle grandi famiglie imprenditoriali quali Feltrinelli, Hoepli e Rizzoli, ci immergeremo nel raffinato mondo della lirica con Arturo Toscanini e Teresa Stolz,  conosceremo la tormentata esistenza di Giuseppe Mengoni, autore della Galleria Vittorio Emanuele la cui morte è avvolta nel mistero, e approfondiremo l’arte dagli anni ’30 agli anni ‘50 con Wildt, Birolli, Portaluppi  e Fontana.

 

 

NOTE NON E’ NECESSARIO AVER SEGUITO IL PRIMO ITINERARIO
Durata 2 ore
Ritrovo 10 minuti prima dell’orario indicato – il punto di ritrovo verrà comunicato via mail agli iscritti
Costo visita € 12

Clicca qui per procedere con l’iscrizione alla visita!

LA GALLERIA… dall’alto della Galleria… al tramonto

visita guidata da Marta Candiani, architetto e guida turistica

Si è completato, in tempo per l’Expo, il restauro di uno dei monumenti simbolo di Milano: la Galleria Vittorio Emanuele II, che fu costruita nella seconda metà dell’Ottocento come emblema della Milano proiettata verso il futuro. Primo edificio, insieme alla Scala, a essere illuminato dalla luce elettrica della vicina Centrale di Santa Radegonda, la Galleria è per tutti, turisti e Milanesi, anche un luogo di ritrovo (o di passaggio) imprescindibile, ma quanti ne conoscono veramente la storia? Da quei simboli profusi nei decori dei piani alti, a quel toro letteralmente “consumato” dai turisti; da quei continenti che muti osservano dall’alto dell’Ottagono, a quel “rattin” che magicamente illuminava questo scenografico spazio prima dell’arrivo della luce elettrica.  Ora la Galleria si potrà osservare anche dall’alto, grazie ai due ascensori installati con i restauri che permetteranno di percorrere il camminamento sui tetti vetrati dell’edificio.

 

 

NOTE La visita è tutta in esterno, in Galleria e nel camminamento sui tetti in grigliato metallico
Durata 1 ora e 30 minuti
Ritrovo 10 minuti prima dell’orario indicato – il punto di ritrovo verrà comunicato via mail agli iscritti
Costo visita € 10
Costi aggiuntivi biglietto intero € 12, biglietto ridotto gruppi (min. 15 persone) € 9 – si fa al momento.
In alternativa è possibile ottenere il biglietto ridotto sul sito http://www.highlinegalleria.com/acquista-biglietto-highline

Clicca qui per procedere con l’iscrizione alla visita!