fbpx
Vai al contenuto
Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

NOVITA’ – IL MUSEO DIOCESANO e la predella della PALA ODDI di RAFFAELLO

sabato 28 Gennaio alle ore 16:00

€12

visita guidata da Marika Moretti, storica dell’arte e guida turistica

NOVITÁ
Raffaello - Pala Oddi - Adorazione dei Magi esposta al MUSEO DIOCESANO
Raffaello – Pala Oddi – Adorazione dei Magi

Descrizione

Predella della Pala Oddi di Raffaello

La visita al Museo Diocesano ci darà occasione di visitare dapprima l’importante esposizione dedicata alla predella della Pala Oddi di Raffaello, recentemente restaurata e abitualmente conservata presso la Pinacoteca Vaticana. Raffaello, dipinse la pala con l’Incoronazione della Vergine per la chiesa perugina di San Francesco al Prato.. Il lavoro fu commissionato da Alessandra Baglioni tra il 1502 e il 1504. La raffinata predella comprende le scene dell’Annunciazione, dell’Adorazione dei Magi e dei pastori e la Presentazione al tempio. In essa Raffaello mostra di aver assimilato e superato la lezione del suo maestro perugino. In particolare, proponendo un’ attenta scansione spaziale tra le architetture e il paesaggio. Inoltre, proponendo un dialogo serrato tra le sue figure fatto di pose articolate e di gesti di grande intensità. il tutto rappresentato con colori nitidi e squillanti.

Museo Diocesano

Nella suggestiva cornice dei chiostri dell’antico convento domenicano di Sant’Eustorgio vedremo poi il museo inaugurato nel 2001. Le cui collezioni si arricchiscono continuamente con nuovi lasciti e depositi. Le ricche collezioni del museo comprendono più di seicento opere di arte sacra. (di epoca compresa tra il IV e il XX secolo, suddivise in undici sezioni.) Potremo anche sì ammirare i reperti relativi all’epoca di Sant’Ambrogio. Ad esempio il prezioso busto policromo del Santo e la capsella argentea da lui voluta per la Basilica di San Nazaro. Ammireremo poi la collezione Crespi dedicata alle preziose tavole trecentesche con fondo oro.

In conclusione passeremo quindi ad apprezzare le opere dalla diocesi comprendenti importanti esempi di pittura leonardesca. Le tavole del Bergonone, Giampietrino, Marco d’Oggiono, fino ad ammirare la drammatica pittura seicentesca di Procaccini e Morazzone. Arrivando poialle splendide crocifissioni ottocentesche di Mosè Bianchi e Francesco Hayez.

NOTENOVITA’
Durata1 ora e 30 minuti
Ritrovo10 minuti prima dell’orario indicato – il punto di ritrovo verrà comunicato via mail agli iscritti
Costo visita€ 12
Costi aggiuntivibiglietto Museo Diocesano intero € 9; ridotto under 18, gruppi e convenzioni € 7;
oppure biglietto cumulativo Museo Diocesano, Museo della Basilica di Sant’Eustorgio, Cappella Portinari e Cimitero Paleocristiano. (validità 30 giorni dalla data d’emissione, consente un solo ingresso per ciascuna parte del complesso museale) intero € 12, ridotto under 18, gruppi min 15 persone e convenzioni € 10

Dettagli

Data:
sabato 28 Gennaio
Ora:
16:00
Prezzo:
€12
Categorie Evento:
,
Tag Evento:
,

Organizzatore

Marika Moretti

Prenota la tua visita guidata!

Numero di ragazzi sotto i 18 anni