NOVITA’ – Bellezze in bicicletta nel Parco di Monza

itinerario guidato da Debora Lo Conte, architetto e guida turistica

NOVITA’

Una passeggiata in bicicletta tra le bellezze storiche, artistiche e paesaggistiche del Parco di Monza, un vero “monumento verde” voluto agli inizi dell’Ottocento da Eugenio de Beauharnais, figliastro di Napoleone e Viceré d’Italia, luogo ideale per le battute di caccia e la produzione agricola a servizio della villa e non solo.

Antiche cascine, nuovi padiglioni ed eleganti ville si alternano a campi coltivati, prati erbosi e boschi, in un sapiente ed accorto equilibrio paesaggistico sullo sfondo delle Prealpi lombarde.

A fine Ottocento, ampiamente apprezzato anche dai Savoia che lo aprirono al pubblico in alcuni giorni della settimana, divenne meta delle gite fuori porta dei milanesi che qui arrivavano grazie alla nuova “strada ferrata”.

Dopo la Grande Guerra un nuovo ruolo lo aspetta: luogo per il divertimento ed il tempo libero della borghesia d’inizio secolo. Un nuovo ippodromo celebra la mondanità ed il mito della velocità che, ancora oggi, ha nell’autodromo, costruito in quegli stessi anni, il suo tempio.

Una passeggiata in bicicletta nella Storia.

  • Ritrovo: ore 10 presso Cascina Bastia, muniti di bicicletta.
  • Arrivo: verso le ore 12 presso Cascina Bastia
  • Durata: 2h circa, comprensive di soste con spiegazioni
  • Costo: € 15
  • Note: è possibile noleggiare le biciclette alla cascina Bastia (molto vicino al parcheggio) al costo di 4 €/ora

Visualizza gli eventi correlati: Monza