Archivi tag: mostre

mostra “PAUL KLEE. Alle origini dell’arte”

visita guidata da Marika Moretti, storica dell’arte e guida turistica

La mostra monografica propone un centinaio di opere dell’artista svizzero a trent’anni di distanza dall’ultima rassegna milanese a lui dedicata ed è un’occasione unica per poter visionare dipinti ad olio provenienti da collezioni private e musei pubblici e numerosi acquerelli e disegni raramente esposti per preservarne la conservazione. La mostra intende restituire l’immagine di un’artista a tutto tondo, disegnatore, pittore ma anche raffinato musicista e scrittore che ha saputo creare immagini oniriche e suggestive attraversando le principali correnti artistiche del secolo scorso.

La prima sezione permette di approfondire la formazione di Klee, con la nascita presso Berna, gli studi di violino, la frequenza dell’Accademia di Belle Arti di Monaco fino alla realizzazione di disegni caricaturali a cui si dedica con impegno, sviluppando sin dal principio una passione per la bizzarria. Si prosegue poi verso opere in cui emerge il suo ruolo di “illustratore cosmico”, dal tratto candido e sapienziale, che sembrano voler spiegare le leggi del divenire universale. Nelle sezioni successive si pone invece l’accento sull’influsso delle culture primitive e degli antichi alfabeti sulla sua opera, fino ad arrivare alle opere più astratte realizzate negli anni del “Cavaliere Azzurro” e dopo il viaggio in Tunisia che portò l’artista ad una diversa considerazione del colore.

http://www.mudec.it/ita/klee-mostra-mudec-milano/

 

NOTE Iscrizioni con PAGAMENTO ANTICIPATO di € 23 entro l’1 febbraio
Durata 1 ora e 30 minuti
Ritrovo 10 minuti prima dell’orario indicato – il punto di ritrovo verrà comunicato via mail agli iscritti
Costo visita € 23, comprensivo visita guidata con auricolari e biglietto con prenotazione; studenti fino alle superiori € 20

Clicca qui per procedere con l’iscrizione alla visita!

mostra “PAUL KLEE. Alle origini dell’arte”

visita guidata da Marika Moretti, storica dell’arte e guida turistica


 

La mostra monografica propone un centinaio di opere dell’artista svizzero a trent’anni di distanza dall’ultima rassegna milanese a lui dedicata ed è un’occasione unica per poter visionare dipinti ad olio provenienti da collezioni private e musei pubblici e numerosi acquerelli e disegni raramente esposti per preservarne la conservazione. La mostra intende restituire l’immagine di un’artista a tutto tondo, disegnatore, pittore ma anche raffinato musicista e scrittore che ha saputo creare immagini oniriche e suggestive attraversando le principali correnti artistiche del secolo scorso.

La prima sezione permette di approfondire la formazione di Klee, con la nascita presso Berna, gli studi di violino, la frequenza dell’Accademia di Belle Arti di Monaco fino alla realizzazione di disegni caricaturali a cui si dedica con impegno, sviluppando sin dal principio una passione per la bizzarria. Si prosegue poi verso opere in cui emerge il suo ruolo di “illustratore cosmico”, dal tratto candido e sapienziale, che sembrano voler spiegare le leggi del divenire universale. Nelle sezioni successive si pone invece l’accento sull’influsso delle culture primitive e degli antichi alfabeti sulla sua opera, fino ad arrivare alle opere più astratte realizzate negli anni del “Cavaliere Azzurro” e dopo il viaggio in Tunisia che portò l’artista ad una diversa considerazione del colore.

http://www.mudec.it/ita/klee-mostra-mudec-milano/
 


 

NOTE Iscrizioni con PAGAMENTO ANTICIPATO di € 23 entro l’1 febbraio
Durata 1 ora e 30 minuti
Ritrovo 10 minuti prima dell’orario indicato – il punto di ritrovo verrà comunicato via mail agli iscritti
Costo visita € 23, comprensivo di visita guidata con auricolari e biglietto con prenotazione; studenti fino alle superiori € 20

Clicca qui per procedere con l’iscrizione alla visita!

mostra “PICASSO. Metamorfosi”

visita guidata da Marika Moretti, storica dell’arte e guida turistica

La mostra Picasso Metamorfosi è dedicata al rapporto complesso e fecondo sviluppato dall’artista spagnolo, lungo tutto l’arco della sua carriera, con il mito e l’antichità. La rassegna presenta circa 200 opere tra lavori di Picasso e opere d’arte antica provenienti dai Musei dedicati a Picasso di Parigi, Antibes, Barcellona e da altri importanti musei europei come il Louvre di Parigi, i Musei Vaticani di Roma, il Museo Archeologico Nazionale di Napoli. Con Picasso Metamorfosi  l’antichità è declinata nelle mitologie reinventate da Picasso e presentate con le opere del grande artista accostate a quelle di arte antica – ceramiche, vasi, statue, placche votive, rilievi, idoli, stele – che lo hanno ispirato e profondamente influenzato. La mostra è articolata in sei sezioniMitologia del Bacio – Ingres, Rodin, Picasso;Arianna tra Minotauro e FaunoAlla Fonte dell’Antico – Il Louvre; Le “Demoiselles” del Dyplon: tra greci, etruschi e iberici; L’antichità delle metamorfosi e Antropologia dell’antico. Attraverso dipinti, disegni, incisioni e straordinarie sculture ceramiche sarà possibile apprezzare i temi che maggiormente hanno affascinato l’artista quali la sensualità dell’universo femminile e il vitalismo e la lacerazione degli esseri ibridi.

 

 

NOTE Iscrizioni con PAGAMENTO ANTICIPATO di € 22 entro il 16 gennaio
Durata 1 ora e 30 minuti
Ritrovo 10 minuti prima dell’orario indicato – il punto di ritrovo verrà comunicato via mail agli iscritti
Costo visita € 22, comprensivo di visita guidata con auricolari e biglietto con prenotazione; studenti fino alle suepriori € 19

Clicca qui per procedere con l’iscrizione alla visita!

mostra “PAUL KLEE. Alle origini dell’arte”

visita guidata da Marika Moretti, storica dell’arte e guida turistica

La mostra monografica propone un centinaio di opere dell’artista svizzero a trent’anni di distanza dall’ultima rassegna milanese a lui dedicata ed è un’occasione unica per poter visionare dipinti ad olio provenienti da collezioni private e musei pubblici e numerosi acquerelli e disegni raramente esposti per preservarne la conservazione. La mostra intende restituire l’immagine di un’artista a tutto tondo, disegnatore, pittore ma anche raffinato musicista e scrittore che ha saputo creare immagini oniriche e suggestive attraversando le principali correnti artistiche del secolo scorso.

La prima sezione permette di approfondire la formazione di Klee, con la nascita presso Berna, gli studi di violino, la frequenza dell’Accademia di Belle Arti di Monaco fino alla realizzazione di disegni caricaturali a cui si dedica con impegno, sviluppando sin dal principio una passione per la bizzarria. Si prosegue poi verso opere in cui emerge il suo ruolo di “illustratore cosmico”, dal tratto candido e sapienziale, che sembrano voler spiegare le leggi del divenire universale. Nelle sezioni successive si pone invece l’accento sull’influsso delle culture primitive e degli antichi alfabeti sulla sua opera, fino ad arrivare alle opere più astratte realizzate negli anni del “Cavaliere Azzurro” e dopo il viaggio in Tunisia che portò l’artista ad una diversa considerazione del colore.

http://www.mudec.it/ita/klee-mostra-mudec-milano/

 

NOTE Iscrizioni con PAGAMENTO ANTICIPATO di € 23 entro il 18 gennaio
Durata 1 ora e 30 minuti
Ritrovo 10 minuti prima dell’orario indicato – il punto di ritrovo verrà comunicato via mail agli iscritti
Costo visita € 23, comprensivo visita guidata con auricolari e biglietto con prenotazione; studenti fino alle superiori € 20

Clicca qui per procedere con l’iscrizione alla visita!

mostra “A VISUAL PROTEST. The art of Banksy”

visita guidata da Massimo d’Antico, storico dell’arte e guida turistica

vedi  http://www.mudec.it/ita/banksy-mudec-milano/

 

NOTE Iscrizioni con PAGAMENTO ANTICIPATO di € 23 entro il 18 gennaio
Durata 1 ora e 15 minuti
Ritrovo 10 minuti prima dell’orario indicato – il punto di ritrovo verrà comunicato via mail agli iscritti
Costo visita € 23, comprensivo di visita guidata e biglietto

Clicca qui per procedere con l’iscrizione alla visita!

mostra “PICASSO Metamorfosi”

visita guidata da Marika Moretti, storica dell’arte e guida turistica

La mostra Picasso Metamorfosi è dedicata al rapporto complesso e fecondo sviluppato dall’artista spagnolo, lungo tutto l’arco della sua carriera, con il mito e l’antichità. La rassegna presenta circa 200 opere tra lavori di Picasso e opere d’arte antica provenienti dai Musei dedicati a Picasso di Parigi, Antibes, Barcellona e da altri importanti musei europei come il Louvre di Parigi, i Musei Vaticani di Roma, il Museo Archeologico Nazionale di Napoli. Con Picasso Metamorfosi  l’antichità è declinata nelle mitologie reinventate da Picasso e presentate con le opere del grande artista accostate a quelle di arte antica – ceramiche, vasi, statue, placche votive, rilievi, idoli, stele – che lo hanno ispirato e profondamente influenzato. La mostra è articolata in sei sezioniMitologia del Bacio – Ingres, Rodin, Picasso;Arianna tra Minotauro e FaunoAlla Fonte dell’Antico – Il Louvre; Le “Demoiselles” del Dyplon: tra greci, etruschi e iberici; L’antichità delle metamorfosi e Antropologia dell’antico. Attraverso dipinti, disegni, incisioni e straordinarie sculture ceramiche sarà possibile apprezzare i temi che maggiormente hanno affascinato l’artista quali la sensualità dell’universo femminile e il vitalismo e la lacerazione degli esseri ibridi.

 

 

NOTE Iscrizioni con PAGAMENTO ANTICIPATO di € 22
Durata 1 ora e 30 minuti
Ritrovo 10 minuti prima dell’orario indicato – il punto di ritrovo verrà comunicato via mail agli iscritti
Costo visita € 22, comprensivo di visita guidata con auricolari e biglietto con prenotazione; studenti fino alle superiori € 19

Clicca qui per procedere con l’iscrizione alla visita e il pagamento!

mostra “A VISUAL PROTEST. The art of Banksy”

visita guidata da Massimo d’Antico, storico dell’arte e guida turistica

vedi  http://www.mudec.it/ita/banksy-mudec-milano/

 

NOTE Iscrizioni con PAGAMENTO ANTICIPATO di € 23 – POSTI ESAURITI
Durata 1 ora e 15 minuti
Ritrovo 10 minuti prima dell’orario indicato – il punto di ritrovo verrà comunicato via mail agli iscritti
Costo visita € 23, comprensivo di visita guidata e biglietto

Clicca qui per procedere con l’iscrizione alla visita!

mostra “ROMANTICISMO”

visita guidata da Massimo d’Antico, storico dell’arte e guida turistica


 
A breve la descrizione…

http://www.gallerieditalia.com/it/milano/mostra-romanticismo/
 

NOTE Iscrizioni con PAGAMENTO ANTICIPATO di € 19 entro il 3 gennaio
Durata 1 ora e 15 minuti
Ritrovo 10 minuti prima dell’orario indicato – il punto di ritrovo verrà comunicato via mail agli iscritti
Costo visita € 19, comprensivo di visita guidata e biglietto

Clicca qui per procedere con l’iscrizione alla visita!

mostra “Vesperbild. Alle origini delle Pietà di Michelangelo”

visita guidata dalla guida turistica  prof. Adriano Bernareggi

 

VESPERBILD: immagine della sera, la sera di quel Venerdì Santo in cui, compiutosi ormai il sacrificio della Croce, a Maria non resta che piangere sul corpo esanime del figlio. Verrà l’alba della resurrezione, ma per ora sembra che le forze del male abbiano vinto. E’ in questo interminabile attimo di attesa che si colloca l’episodio iconografico della “Pietà”. Come ci mostra questa piccola, commovente mostra che accompagna per qualche mese la Pietà michelangiolesca, l’origine di tale iconografia non è remota ma si colloca nella Germania tardomedievale percorsa dallo spirito devoto e pauperistico di francescani e domenicani che riscoprono l’umanità sofferente del Cristo e della madre. E’ lo stesso periodo in cui nascono le “sacre rappresentazioni” della Passione e del “Planctus Mariae”. A questo spirito è legata la forma artistica della maggior parte degli esemplari esposti, ispirati a quell’iperrealismo espressionistico che riaffiorerà spesso nel mondo tedesco fino alla pittura di Kirchner o al cinema di Murnau. Ma il contatto con la cultura dell’Italia rinascimentale porterà a un graduale accostamento del tema alle forme classiche, che culminerà con la Pietà di S. Pietro. Mentre la Rondanini segna un ulteriore, misterioso e incompiuto superamento di questa fase.

https://www.milanocastello.it/it/content/vesperbild

 

NOTE
Durata 1 ora
Ritrovo 10 minuti prima dell’orario indicato – il punto di ritrovo verrà comunicato via mail agli iscritti
Costo € 8 – biglietto gratuito la prima domenica del mese

mostra “PICASSO Metamorfosi”

visita guidata da Marika Moretti, storica dell’arte e guida turistica

 

La mostra Picasso Metamorfosi è dedicata al rapporto complesso e fecondo sviluppato dall’artista spagnolo, lungo tutto l’arco della sua carriera, con il mito e l’antichità. La rassegna presenta circa 200 opere tra lavori di Picasso e opere d’arte antica provenienti dai Musei dedicati a Picasso di Parigi, Antibes, Barcellona e da altri importanti musei europei come il Louvre di Parigi, i Musei Vaticani di Roma, il Museo Archeologico Nazionale di Napoli. Con Picasso Metamorfosi  l’antichità è declinata nelle mitologie reinventate da Picasso e presentate con le opere del grande artista accostate a quelle di arte antica – ceramiche, vasi, statue, placche votive, rilievi, idoli, stele – che lo hanno ispirato e profondamente influenzato. La mostra è articolata in sei sezioniMitologia del Bacio – Ingres, Rodin, Picasso;Arianna tra Minotauro e FaunoAlla Fonte dell’Antico – Il Louvre; Le “Demoiselles” del Dyplon: tra greci, etruschi e iberici; L’antichità delle metamorfosi e Antropologia dell’antico. Attraverso dipinti, disegni, incisioni e straordinarie sculture ceramiche sarà possibile apprezzare i temi che maggiormente hanno affascinato l’artista quali la sensualità dell’universo femminile e il vitalismo e la lacerazione degli esseri ibridi.

 

NOTE ISCRIZIONI CON PAGAMENTO ANTICIPATO DI € 22 – POCHI POSTI DISPONIBILI
Durata 1 ora 30 min
Ritrovo 10 minuti prima dell’orario indicato – il punto di ritrovo verrà comunicato via mail agli iscritti
Costo € 22 comprensivo di visita guidata con auricolari e biglietto con prenotazione

Clicca sul pulsante qui sotto per procedere al pagamento, dopo aver effettuato l’iscrizione alla visita