Archivi tag: arte contemporanea

mostre di arte contemporanea

IL PALAZZO LOMBARDIA: la nuova Milano dall’alto

visita guidata da Marta Candiani, architetto e guida turistica

Ingresso Palazzo Lombardia

Il Palazzo Lombardia è stato premiato come il grattacielo più bello d’Europa nel 2012. La visita inizia dall’esterno, passa negli spazi aperti, in connessione con la città, e comprende la salita al 39° piano della torre al Belvedere, per vedere la città dall’alto (e magari anche in lontananza le montagne innevate) e in particolare il grande intervento urbano di Porta Nuova, che ne ha cambiato lo skyline. Infatti quest’area è rimasta un ‘vuoto urbano’ per più di mezzo secolo, e il Palazzo Lombardia ne è il primo edificio realizzato: possiamo vedere le novità architettoniche e tecnologiche del nuovo modo di costruire (con vetro e acciaio), il rapporto della nuova architettura con la città esistente, parlando anche di efficienza energetica e sostenibilità ambientale.

 

 

NOTE DATA PROVVISORIA
Con salita BELVEDERE al 39° PIANO del Palazzo Lombardia
Durata 1 ora e 30 minuti
Ritrovo 10 minuti prima dell’orario indicato – il punto di ritrovo verrà comunicato via mail agli iscritti
Costo visita € 10

Clicca qui per procedere con l’iscrizione alla visita!

Interventi nell’AREA dell’EX-FIERA: Tre Torri e Residenze CITYLIFE

itinerario a piedi guidato da Marta Candiani, architetto e guida turistica

Residenze Hadid+fontana

Nel quartiere storico della ex-Fiera Campionaria è in atto una grande trasformazione urbana, che sta cambiando il volto e lo skyline di Milano: l’area è stata oggetto di un concorso internazionale di riqualificazione, vinto nel 2004 dalla cordata CityLife.

Il progetto, firmato da architetti di fama internazionale, è una sorta di città nella città: prevede la realizzazione di aree residenziali, tre torri a destinazione direzionale, spazi per il commercio, varie strutture dedicate al tempo libero e ai servizi, e un grande parco urbano.

Il nuovo quartiere è attraversato da percorsi pedonali e ciclabili, dalla nuova linea 5 delle metropolitana (con una fermata ai piedi delle Tre Torri), mentre viabilità e parcheggi sono tutti interrati. Infine il nuovo Centro Congressi MiCo (nell’area di Fieramilanocity) è stato inaugurato a fine 2011.

Attualmente sono terminate ed abitate in molta parte 3 aree residenziali, che si affacciano verso la città storica, e più di metà del Parco: le Residenze Hadid sono caratterizzate da linee sinuose e morbide, mentre le Residenze Libeskind da linee spezzate e da grandi terrazze e vetrate. Inoltre nel primo grattacielo, Torre Isozaki,  gli uffici dell’Allianz sono diventati operativi da inizio 2017; il secondo, Torre Hadid o Generali, è stato terminato e si sta lavorando agli interni (da luglio 2018 si stanno trasferendo gli uffici), mentre il Podium alla sua base, con funzioni commerciali, di servizio e di intrattenimento, è stato inaugurato a fine 2017 ed è già diventato un luogo di attrazione per la città. Il terzo grattacielo, Torre Libeskind o PwC, dopo più di 2 anni di lavori, è ormai visibile fuori terra nella struttura in c.a e nell’involucro esterno. Infine un Asilo nido ecosostenibile è stato realizzato nel Parco, vicino all’orto urbano.


Essendo i grattacieli privati non è consentito salirvi se non in speciali occasioni, pertanto la visita è solo in esterno.

 

 

NOTE
Durata 2 ore e 30 minuti
Ritrovo 10 minuti prima dell’orario indicato – il punto di ritrovo verrà comunicato via mail agli iscritti
Costo visita € 15

Clicca qui per procedere con l’iscrizione alla visita!

mostra “A VISUAL PROTEST. The art of Banksy”

visita guidata da Massimo d’Antico, storico dell’arte e guida turistica

 

vedi  http://www.mudec.it/ita/banksy-mudec-milano/

 

 

NOTE Iscrizioni con PAGAMENTO ANTICIPATO di € 24 – POSTI ESAURITI
Durata 1 ora e 15 minuti
Ritrovo 10 minuti prima dell’orario indicato – il punto di ritrovo verrà comunicato via mail agli iscritti
Costo visita € 24, comprensivo di visita guidata con auricolari e biglietto con prenotazione

Clicca qui per procedere con l’iscrizione alla visita!

Interventi nell’AREA dell’EX-FIERA: Tre Torri e Residenze CITYLIFE

itinerario a piedi guidato da Marta Candiani, architetto e guida turistica

Residenze Hadid+fontana

Nel quartiere storico della ex-Fiera Campionaria è in atto una grande trasformazione urbana, che sta cambiando il volto e lo skyline di Milano: l’area è stata oggetto di un concorso internazionale di riqualificazione, vinto nel 2004 dalla cordata CityLife.

Il progetto, firmato da architetti di fama internazionale, è una sorta di città nella città: prevede la realizzazione di aree residenziali, tre torri a destinazione direzionale, spazi per il commercio, varie strutture dedicate al tempo libero e ai servizi, e un grande parco urbano.

Il nuovo quartiere è attraversato da percorsi pedonali e ciclabili, dalla nuova linea 5 delle metropolitana (con una fermata ai piedi delle Tre Torri), mentre viabilità e parcheggi sono tutti interrati. Infine il nuovo Centro Congressi MiCo (nell’area di Fieramilanocity) è stato inaugurato a fine 2011.

Attualmente sono terminate ed abitate in molta parte 3 aree residenziali, che si affacciano verso la città storica, e più di metà del Parco: le Residenze Hadid sono caratterizzate da linee sinuose e morbide, mentre le Residenze Libeskind da linee spezzate e da grandi terrazze e vetrate. Inoltre nel primo grattacielo, Torre Isozaki,  gli uffici dell’Allianz sono diventati operativi da inizio 2017; il secondo, Torre Hadid o Generali, è stato terminato e si sta lavorando agli interni (da luglio 2018 si stanno trasferendo gli uffici), mentre il Podium alla sua base, con funzioni commerciali, di servizio e di intrattenimento, è stato inaugurato a fine 2017 ed è già diventato un luogo di attrazione per la città. Il terzo grattacielo, Torre Libeskind o PwC, dopo più di 2 anni di lavori, è ormai visibile fuori terra nella struttura in c.a e nell’involucro esterno. Infine un Asilo nido ecosostenibile è stato realizzato nel Parco, vicino all’orto urbano.


Essendo i grattacieli privati non è consentito salirvi se non in speciali occasioni, pertanto la visita è solo in esterno.

 

 

NOTE
Durata 2 ore e 30 minuti
Ritrovo 10 minuti prima dell’orario indicato – il punto di ritrovo verrà comunicato via mail agli iscritti
Costo visita € 15

Clicca qui per procedere con l’iscrizione alla visita!

mostra “A VISUAL PROTEST. The art of Banksy”

visita guidata da Massimo d’Antico, storico dell’arte e guida turistica

vedi  http://www.mudec.it/ita/banksy-mudec-milano/

 

NOTE Iscrizioni con PAGAMENTO ANTICIPATO di € 24 – POSTI ESAURITI
Durata 1 ora e 15 minuti
Ritrovo 10 minuti prima dell’orario indicato – il punto di ritrovo verrà comunicato via mail agli iscritti
Costo visita € 24, comprensivo di visita guidata con auricolari e biglietto con prenotazione

Clicca qui per procedere con l’iscrizione alla visita!

mostra “PAUL KLEE. Alle origini dell’arte”

visita guidata da Marika Moretti, storica dell’arte e guida turistica

 

La mostra monografica propone un centinaio di opere dell’artista svizzero a trent’anni di distanza dall’ultima rassegna milanese a lui dedicata ed è un’occasione unica per poter visionare dipinti ad olio provenienti da collezioni private e musei pubblici e numerosi acquerelli e disegni raramente esposti per preservarne la conservazione. La mostra intende restituire l’immagine di un’artista a tutto tondo, disegnatore, pittore ma anche raffinato musicista e scrittore che ha saputo creare immagini oniriche e suggestive attraversando le principali correnti artistiche del secolo scorso.

La prima sezione permette di approfondire la formazione di Klee, con la nascita presso Berna, gli studi di violino, la frequenza dell’Accademia di Belle Arti di Monaco fino alla realizzazione di disegni caricaturali a cui si dedica con impegno, sviluppando sin dal principio una passione per la bizzarria. Si prosegue poi verso opere in cui emerge il suo ruolo di “illustratore cosmico”, dal tratto candido e sapienziale, che sembrano voler spiegare le leggi del divenire universale. Nelle sezioni successive si pone invece l’accento sull’influsso delle culture primitive e degli antichi alfabeti sulla sua opera, fino ad arrivare alle opere più astratte realizzate negli anni del “Cavaliere Azzurro” e dopo il viaggio in Tunisia che portò l’artista ad una diversa considerazione del colore.

http://www.mudec.it/ita/klee-mostra-mudec-milano/

 

 

NOTE Iscrizioni con PAGAMENTO ANTICIPATO di € 23 – 2 POSTI DISPONIBILI
Durata 1 ora e 30 minuti
Ritrovo 10 minuti prima dell’orario indicato – il punto di ritrovo verrà comunicato via mail agli iscritti
Costo visita € 23, comprensivo visita guidata con auricolari e biglietto con prenotazione; studenti fino alle superiori € 20

Clicca qui per procedere con l’iscrizione alla visita!

mostra “A VISUAL PROTEST. The art of Banksy”

visita guidata da Massimo d’Antico, storico dell’arte e guida turistica

vedi  http://www.mudec.it/ita/banksy-mudec-milano/

 

NOTE Iscrizioni con PAGAMENTO ANTICIPATO di € 23 – POSTI ESAURITI
Durata 1 ora e 15 minuti
Ritrovo 10 minuti prima dell’orario indicato – il punto di ritrovo verrà comunicato via mail agli iscritti
Costo visita € 23, comprensivo di visita guidata e biglietto

Clicca qui per procedere con l’iscrizione alla visita!

mostra “PICASSO Metamorfosi”

visita guidata da Marika Moretti, storica dell’arte e guida turistica

La mostra Picasso Metamorfosi è dedicata al rapporto complesso e fecondo sviluppato dall’artista spagnolo, lungo tutto l’arco della sua carriera, con il mito e l’antichità. La rassegna presenta circa 200 opere tra lavori di Picasso e opere d’arte antica provenienti dai Musei dedicati a Picasso di Parigi, Antibes, Barcellona e da altri importanti musei europei come il Louvre di Parigi, i Musei Vaticani di Roma, il Museo Archeologico Nazionale di Napoli. Con Picasso Metamorfosi  l’antichità è declinata nelle mitologie reinventate da Picasso e presentate con le opere del grande artista accostate a quelle di arte antica – ceramiche, vasi, statue, placche votive, rilievi, idoli, stele – che lo hanno ispirato e profondamente influenzato. La mostra è articolata in sei sezioniMitologia del Bacio – Ingres, Rodin, Picasso;Arianna tra Minotauro e FaunoAlla Fonte dell’Antico – Il Louvre; Le “Demoiselles” del Dyplon: tra greci, etruschi e iberici; L’antichità delle metamorfosi e Antropologia dell’antico. Attraverso dipinti, disegni, incisioni e straordinarie sculture ceramiche sarà possibile apprezzare i temi che maggiormente hanno affascinato l’artista quali la sensualità dell’universo femminile e il vitalismo e la lacerazione degli esseri ibridi.

 

 

NOTE Iscrizioni con PAGAMENTO ANTICIPATO di € 22 – 2 POSTI DISPONIBILI
Durata 1 ora e 30 minuti
Ritrovo 10 minuti prima dell’orario indicato – il punto di ritrovo verrà comunicato via mail agli iscritti
Costo visita € 22, comprensivo di visita guidata con auricolari e biglietto con prenotazione; studenti fino alle superiori € 19

Clicca qui per procedere con l’iscrizione alla visita e il pagamento!

TRE TORRI e PODIUM a CITYLIFE: il quartiere cresce e si anima

itinerario a piedi guidato da Marta Candiani, architetto e guida turistica

Il nuovo quartiere CityLife, riqualificazione dell’area della ex-Fiera in realizzazione dal 2009, è una vera e propria città nella città. La visita si concentrerà sul suo centro unificatore, che è costituito dalle Tre Torri, i tre grattacieli che prendono il nome dai grandi architetti che li hanno progettati (Torre Isozaki di Allianz, Torre Hadid di Generali e Torre Libeskind, in costruzione) e dallo Shopping District, progettato unito alla torre dalla Hadid e aperto a fine 2017, come il più grande distretto commerciale urbano d’Italia. L’area adiacente è occupata da residenze, immerse in un vero e proprio parco urbano (il terzo di Milano per estensione), con percorsi pedonali e ciclabili, la fermata Tre Torri della nuova metropolitana M5 e una molteplicità di altri servizi, compreso l’asilo nido ecosostenibile.


Essendo i grattacieli privati non è consentito salirvi se non in speciali occasioni, pertanto la visita è solo in esterno.

 

 

NOTE
Durata 1 ora e 30 minuti
Ritrovo 10 minuti prima dell’orario indicato – il punto di ritrovo verrà comunicato via mail agli iscritti
Costo visita € 10

Clicca qui per procedere con l’iscrizione alla visita!

TRE TORRI e PODIUM a CITYLIFE: il quartiere cresce e si anima

itinerario a piedi guidato da Marta Candiani, architetto e guida turistica

 

Il nuovo quartiere CityLife, riqualificazione dell’area della ex-Fiera in realizzazione dal 2009, è una vera e propria città nella città. La visita si concentrerà sul suo centro unificatore, che è costituito dalle Tre Torri, i tre grattacieli che prendono il nome dai grandi architetti che li hanno progettati (Torre Isozaki di Allianz, Torre Hadid di Generali e Torre Libeskind, in costruzione) e dallo Shopping District, progettato unito alla torre dalla Hadid e aperto a fine 2017, come il più grande distretto commerciale urbano d’Italia. L’area adiacente è occupata da residenze, immerse in un vero e proprio parco urbano (il terzo di Milano per estensione), con percorsi pedonali e ciclabili, la fermata Tre Torri della nuova metropolitana M5 e una molteplicità di altri servizi, compreso l’asilo nido ecosostenibile.


Essendo i grattacieli privati non è consentito salirvi se non in speciali occasioni, pertanto la visita è solo in esterno.

 

NOTE
Durata 1 ora 30 min
Ritrovo 10 minuti prima dell’orario indicato – il punto di ritrovo verrà comunicato via mail agli iscritti
Costo € 10