Il LOGO di Scoprire Milano e dintorni

Il Logo di Scoprire Milano vuole riprendere in maniera essenziale due elementi del periodo in cui Milano è stata una potenza in ambito europeo: il Duomo e la Signoria (poi Ducato) dei Visconti-Sforza.

Nelle parte centrale le 5 righe simmetriche, di diverse lunghezze, sintetizzano il nostro Duomo (diventato il simbolo di Milano). La sua costruzione, iniziata nel 1386 da Gian Galeazzo Visconti, ha impegnato all’inizio maestranze europee e poi a fine Quattrocento i migliori tecnici, ingegneri e capomastri (tra cui anche Leonardo) per impostare il tiburio e la guglia maggiore. Il completamento, dopo la collocazione della Madonnina nel punto più altro, è avvenuto con la costruzione della facciata (divisa appunto in 5 parti, come le 5 navate interne) nel 1814 su ordine di Napoleone, incornato qui Re d’Italia.

Attorno al simbolo del Duomo abbiamo voluto schematizzare uno dei più conosciuti e diffusi stemmi della Signoria Visconti-Sforza, che ha governato Milano per più di due secoli tra fine XIII sec e inizio XIV sec.: la “raza viscontea” o sole raggiato, che ha anche un significato religioso (sole=Cristo), per cui lo troviamo anche collocato nelle numerose chiese costruite o rimaneggiate in quei secoli. I raggi del sole poi, con la loro forma curvilinea, ci ricordano un altro più famoso simbolo, il Biscione dei Visconti.