FONDAZIONE PRADA, dalla distilleria all’arte

visita guidata da Monica Torri, architetto e guida turistica

20150709_171330 (1)

Agli inizi del Novecento era una distilleria, sorta in un quartiere dalla forte vocazione industriale. Oggi quegli edifici, recuperati grazie al progetto di Rem Kolhaas, una delle più prestigiose firme dell’architettura contemporanea rivivono e si propongono come un nuovo polo dell’arte in cui convivono e interagiscono le diverse sfaccettature delle creatività del nostro tempo. La Torre degli Spiriti, rivestita di oro, costituisce il punto di riferimento di una sorta di cittadella dell’arte in cui sono allestite mostre temporanee e anche la prestigiosa collezione della Fondazione Prada, anima e ideatrice del progetto.

Visualizza gli eventi correlati: Musei e collezioniMilano contemporanea