Chiesa di S. MARIA presso S. CELSO

Visita guidata dal prof. Adriano Bernareggi o dalla storica dell’arte Marika Moretti, guide turistiche

Santuario Santa Maria dei Miracoli

Santuario Santa Maria dei Miracoli

Il santuario mariano di Santa Maria presso San Celso è noto soprattutto per il tradizionale omaggio che vi rendono le spose novelle, ma merita la massima attenzione come forte punto d’incontro delle arti e della devozione nell’età della Controriforma ambrosiana.

Costruito sul luogo della sepoltura dell’omonimo martire e fiancheggiato da ciò che resta della precedente basilica romanica, è il frutto di una vicenda costruttiva che vede impegnati per oltre un secolo i maggiori architetti operanti in Lombardia, dai Solari al Cesariano, dal Dolcebuono all’Alessi. La nota dominante è tuttavia quella impressa dalla facciata, che annuncia con le sculture del Fontana la Storia di Maria, protagonista del miracolo che ha dato origine al santuario. Se l’atrio antistante è un elemento raro a Milano, altrettanto lo è la pianta a deambulatorio dell’interno, che invita a un percorso devozionale culminante con lo scenografico altare della Madonna, ma anche per il non credente è occasione di incontri inattesi con artisti quali il Bergognone, il Procaccini e l’Appiani. E con quella testimonianza commovente che è il sarcofago paleocristiano del santo.

Visualizza gli eventi correlati: Chiese e monumenti

  • durata visita da 1 ora e 30 min.
  • può essere integrata con la visita alla chiesa di S.Celso, se aperta
  • visita adatta a tutto l’anno
  • in orario di apertura chiesa (dalle 9,30 alle 12 e dalle 15 alle 18 circa, escluso domenica mattina)